Dopo il successo riscontrato dal primo appuntamento, abbiamo deciso di proseguire in questa nuova iniziativa che coniuga arte e sostegno per i bambini e i ragazzi accolti nelle nostre Comunità.

Si tratta della rassegna “L’ARTE PER BENE – Incontri culturali a sostegno dell’Associazione CAF”, un percorso di approfondimento su tematiche artistiche, che nasce dall’incontro con Maria De Giorgio, storica dell’arte e guida esperta, che mette a disposizione della nostra Associazione la sua conoscenza e la sua passione per le bellezze del nostro patrimonio artistico.

La seconda tappa di questo percorso sarà la visita guidata alla mostra di Jean-Michel Basquiat al Mudec.

Per aderire è necessario prenotarsi entro venerdì 13 gennaio, scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

l arte per bene 26 gennaio invito

 

JEAN-MICHEL BASQUIAT AL MUDEC

A cura di Jeffrey Deitch e Gianni Mercurio.
Con circa 140 lavori realizzati tra il 1980 e il 1987 la mostra attraversa la breve ma intensa carriera di Basquiat, che si è conclusa con la morte prematura all'età di soli ventisette anni.
In modo diretto e apparentemente infantile Basquiat e’ stato in grado di portare all’attenzione del grande pubblico tematiche essenziali sull’identità umana e sulla questione dolorosa e aperta della razza.
È stato un personaggio fondamentale nella storia contemporanea americana perché capace di intrecciare, unico per quei tempi, l’energia urbana dannata di New York con le sue radici segnate dalla schiavitù e dalla diaspora.
Venti anni dopo la sua prima mostra al Whitney Museum of American Art (1992-1993) e dieci anni dopo la retrospettiva al Brooklyn Museum of Art (2005), questa esposizione mostrerà il ruolo centrale di Basquiat nella generazione dei suoi artisti coetanei e la funzione della sua arte come un ponte di collegamento tra le diverse culture.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.